08/05/2019

Sezione Controllo Campania deliberazione n.77/2019 Enti Locali – Spese rappresentanza - Adozione Regolamenti

Stampa PDF
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (CC-Sez.-Controllo-Campania-del.-n.-77-19 (1).pdf)CC-Sez.-Controllo-Campania-del.-n.-77-19 (1).pdf 209 Kb

Segnalazione da U.O. Monitoraggio contratti e legale

La sezione interviene in relazione alle spese di rappresentanza sostenute da una amministrazione locale, con particolare evidenza alle modalità richieste per l’effettuazione delle stesse. A parere dei magistrati contabili, “le spese di rappresentanza, in quanto non necessarie, sono da considerarsi come recessive rispetto ad altre voci di spesa pubblica”, è per tale motivo che sono sottoposte agli specifici vincoli di contenimento tra cui l’adozione di un “apposito regolamento delle spese di rappresentanza, che nel garantire la trasparenza, imparzialità, efficacia ed economicità della gestione delle spese di rappresentanza, costituisce, infatti, attuazione del principio di buon andamento della pubblica amministrazione sancito dall’articolo 97 della Costituzione ed ha lo scopo di: a) garantire il contenimento della spesa pubblica; b) uniformare la gestione al rispetto della normativa vigente e dei principi elaborati dalla giurisprudenza contabile; c) semplificare le procedure amministrative e contabili dell'attività propedeutica e consequenziale alle spese di rappresentanza” (ex multis: Sez. Contr. Regione Lombardia, delibere n. 243 e 244 del 2018; Sez. Giur. Sicilia, sent. n. 617 e 754 del 2018).

 
Banca Dati Contratti Integrativi
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni