10/11/2015

Nota sulla congiuntura – ottobre 2015 - UPB

Stampa PDF
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (NOTA-UPB-SULLA-CONGIUNTURA_ottobre-2015.pdf)NOTA-UPB-SULLA-CONGIUNTURA_ottobre-2015.pdf 838 Kb

Segnalazione da UO Studi e analisi compatibilità

La Nota sulla congiuntura di ottobre 2015 analizza la situazione economica italiana e internazionale sulla base dei più recenti indicatori. I risultati del primo semestre e le informazioni sul secondo portano a stimare per il 2015 un aumento del PIL, corretto per i giorni di lavoro, dello 0,8 per cento, con incrementi trimestrali di 0,3 per cento nel terzo e quarto trimestre. Segnali positivi arrivano dal mercato del lavoro dove le imprese rispondono alla ripresa con “più persone” anziché “più ore”: la riduzione degli organici dopo due recessioni consecutive e l’aumento della convenienza ad assumere, grazie alla decontribuzione, possono spiegare questo fenomeno. La performance delle esportazioni, positiva nella prima metà del 2015, mostra ora segni di frenata per il calo delle vendite nei paesi emergenti. L’inflazione rimane a livelli prossimi a zero per la flessione del prezzo del petrolio e la dinamica moderata dei consumi.

 
Banca Dati Contratti Integrativi
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni