19/02/2020

CQRS79

Come deve intendersi l’espressione “in misura non inferiore ad otto giorni l’anno, cumulabili anche trimestralmente” utilizzata per fissare la quantità dei permessi sindacali non retribuiti?

L’espressione “in misura non inferiore ad otto giorni l’anno, cumulabili anche trimestralmente”, contenuta nel terzo comma dell’art. 15 del CCNQ 4 dicembre 2017, costituisce una previsione di garanzia da intendersi nel senso che i dirigenti sindacali richiamati dalla norma hanno diritto, per la partecipazione a trattative sindacali o a convegni o congressi sindacali, ad almeno otto giorni l’anno di permessi non retribuiti, con la flessibilità sopra citata.