19/02/2020

CQRS97

Cosa accade se il numero dei componenti della RSU scende al di sotto del 50%?

L’art. 7, comma 3 dell’Accordo quadro del 7 agosto 1998 come rinovellato dall’art. 3 del CCNQ del 9 febbraio 2015, prevede che “la RSU decade qualora il numero dei componenti scenda al di sotto del 50% del numero previsto all’art. 4, parte I dell’ACQ 7 agosto 1998, con il conseguente obbligo di procedere al suo rinnovo, secondo le modalità previste dal […] Regolamento.” In caso di decadenza le organizzazioni sindacali rappresentative nel comparto di riferimento – singolarmente o congiuntamente - dovranno provvedere ad indire nuove elezioni. Si ricorda, in ogni caso che,  come chiarito nell’all’Accordo di interpretazione autentica del 13 febbraio 2001 nell’attesa della rielezione – che deve avvenire entro massimo 50 giorni - le relazioni sindacali proseguono comunque con le organizzazioni sindacali firmatarie del CCNL e con gli eventuali componenti della RSU rimasti in carica.