19/02/2020

CQRS75

I dirigenti sindacali che non sono componenti della delegazione trattante possono usufruire dei permessi per la partecipazione ad organismi direttivi statutari?

La fruizione dei permessi di cui all'art. 13 del CCNQ 4 dicembre 2017 è riservata ai dirigenti sindacali, non collocati in distacco o aspettativa sindacale a tempo pieno, che siano componenti degli organismi direttivi statutari delle proprie confederazioni e/o organizzazioni sindacali di categoria e sono finalizzati alla partecipazione alle riunioni dei suddetti organismi direttivi nazionali, regionali, provinciali e territoriali. In questo caso, la qualità di dirigente sindacale deriva dall'appartenenza all'organismo statutario a prescindere dall'essere componente della RSU o dall'accredito a partecipare alla delegazione trattante in sede di singola amministrazione.