27/04/2020

CQRS141

Il nulla osta dell’organizzazione sindacale è necessario anche quando l’accredito come dirigente sindacale avvenga immediatamente prima o addirittura nelle more del perfezionamento del procedimento di trasferimento del dipendente/dirigente sindacale o può essere individuato, a livello locale, un criterio diverso da quello che preveda il nulla osta anche in caso di trasferimento in diversa circoscrizione del medesimo Comune?

Con riguardo al trasferimento del dirigente sindacale, si segnala che il CCNQ 4 dicembre 2017 in tema di prerogative sindacali ha chiarito (art. 20, comma 4) che il nulla osta è necessario ove il dirigente sindacale sia trasferito in un’unità operativa ubicata in comune o circoscrizione diversa da quella di assegnazione, in linea con quanto già precisato in materia dalla Corte di Cassazione con la sentenza del 12.7.2016 n. 14196. Pertanto, qualora la sede di assegnazione a seguito di trasferimento, anche se all’interno del medesimo Servizio, sia situata in una diversa circoscrizione, il nulla osta appare comunque necessario.