19/02/2020

CQRS13

L’amministrazione può chiedere l’accredito formale del dirigente sindacale?

E' diritto dovere dell'amministrazione chiedere formalmente l'accredito all'organizzazione interessata senza alcun intervento di merito sulla designazione effettuata. Infatti, l’art. 3, comma 2 del CCNQ del 4 dicembre 2017 prevede che “le organizzazioni sindacali rappresentative comunicano tempestivamente all’amministrazione, per iscritto, i nominativi dei dirigenti sindacali […] che siano dipendenti dell’amministrazione stessa. […]” Nell’accredito è opportuno che il sindacato specifichi la tipologia di dirigente sindacale, per consentire all’amministrazione di avere contezza delle prerogative sindacali dallo stesso fruibili. Ove necessario, l’amministrazione potrà richiedere chiarimenti all’organizzazione sindacale.