08/10/2020

CQRS152

La RSU può avvalersi, in sede di trattativa, di consulenti esterni dalla stessa designati?

Nel merito si fa presente che la composizione della delegazione trattante di parte sindacale è definita dal CCNL di riferimento il quale prevede che vi partecipano i rappresentanti delle organizzazioni sindacali firmatarie del CCNL e la RSU.

Con riferimento a quest’ultima, la circostanza che essa possa definire le regole del proprio funzionamento, le modalità con le quali la maggioranza si esprime, la composizione della propria delegazione trattante ecc., non consente di modificare il disposto della norma contrattuale sopra richiamata. Ciò vuol dire che i soggetti che possono partecipare alla trattativa sono solo i lavoratori eletti nella RSU, mentre è escluso che quest’ultima possa accreditare dei consulenti estranei alla stessa per le riunioni con la parte datoriale.