14/10/2010

UNI_027_Orientamenti_Applicativi

Stampa PDF

Le ore svolte per gli incarichi aggiuntivi rientrano nell’orario di lavoro della categoria EP?

 

L’art. 75, comma 10, del CCNL del 16.10.2008 del comparto Università, demanda alle Amministrazioni la definizione dei criteri ai fini dell’attribuzione degli incarichi aggiuntivi al personale della categoria EP.

Tra questi criteri è compresa la verifica ad opera delle Amministrazioni della compatibilità degli impegni richiesti al personale EP per l’espletamento degli incarichi aggiuntivi ad essi conferiti con lo svolgimento delle funzioni ad esso attribuite, criteri che ciascuna Amministrazione provvederà a disciplinare con proprio atto regolamentare.

Si evidenzia altresì che l’art. 72, comma 2, del su citato contratto, fissa l’obbligo d’orario per il personale della categoria EP in 36 ore settimanali medie nell’arco di un trimestre.

In tale orario di lavoro, a parere di questa Agenzia, non rientrano le ore eventualmente svolte per gli incarichi aggiuntivi conferiti dall’Amministrazione.

 
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 1

Tel. 06.32.483.231/232
Fax. 06.32.483.393
Direttore: Dott. Pierluigi Mastrogiuseppe (interim)

Documenti correlati
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni