02/10/2006

SCU_006_Orientamenti applicativi

Stampa PDF

Come è organizzato il lavoro del personale docente con contratto a tempo parziale?

 

Come noto il rapporto di lavoro a tempo parziale del personale docente ha delle peculiarità che non vi sono in nessun altro comparto del Pubblico Impiego: vi è, ad esempio, il problema degli spezzoni indivisibili di docenza o il problema della partecipazione agli organi collegiali che è un obbligo contrattuale non predeterminabile.

Proprio per questi motivi l'art. 36 del CCNL 24-7-2003* prevede, al comma 4, un rinvio ad un ordinanza che definisca tutte le peculiarità del rapporto di lavoro dei docenti a tempo parziale. Giova sottolineare che si e preferito, nel caso di specie, prevedere l'emanazione di un atto dispositivo unilaterale, in luogo dell'usuale negoziazione, proprio per permettere al MIUR di assicurare al meglio, senza, alcun vincolo derivante dalla contrattazione, lo svolgimento di tutti gli adempimenti necessari per la scuola anche da parte dei docenti a tempo parziale.

Infine appare utile evidenziare che l'ordinanza di cui trattasi può essere adeguata ove emergessero esigenze di cui non si è tenuto conto.

* oggi articolo 39, comma 4, del CCNL del 29.11.2007;

 
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 1

Tel. 06.32.483.231/232
Fax. 06.32.483.393
Direttore: Dott. Pierluigi Mastrogiuseppe (interim)

Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni