05/07/2021

CSAN83a

Stampa PDF

L’Azienda, in presenza di ulteriori risorse disponibili, può aumentare l’indennità degli incarichi già conferiti ai sensi dell’art. 19 del CCNL del comparto sanità 2016/2018 pur senza farli cessare e quindi senza dover avviare nuove procedure selettive?

Si evidenzia che l’art. 18 (Istituzione e graduazione degli incarichi di funzione)  del CCNL  del comparto sanità 2016-2018 consente all’Azienda di elevare la valorizzazione degli incarichi in essere, senza che ciò comporti la loro cessazione,  attraverso la modifica dell’atto di graduazione che dovrà  avvenire nel rispetto delle norme ordinamentali, nazionali, regionali e aziendali e, in particolare, nei limiti delle risorse del fondo di competenza e dei valori minimi e massimi dell’indennità di funzione di cui all’art. 20 (Trattamento economico accessorio degli incarichi) comma 3 del medesimo CCNL.

26/04/2021

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 2

Tel. 06.32.483.262
Fax. 06.32.483.212
Direttore: Dott. Gianfranco Rucco