04/11/2020

CSAN69b

Stampa PDF

In caso di rientro in servizio dopo un periodo di aspettativa sindacale non retribuita, l’incarico di posizione organizzativa può essere mantenuto sino al conferimento dei nuovi incarichi di funzione previsti dal CCNL del comparto sanità 2016-2018?

L’aspettativa sindacale non retribuita comporta una sospensione del rapporto di lavoro. Tuttavia qualora, durante il periodo di aspettativa, non sia scaduto l’incarico di posizione organizzativa e se il medesimo non sia stato revocato, il dipendente che rientra al termine dell’aspettativa potrebbe ritenersi ancora titolare della stessa.
A tal proposito, si precisa altresì che, ex art. 23 del CCNL del 21.5.2018, il nuovo sistema degli incarichi deve avere decorrenza dall’entrata in vigore del nuovo CCNL. Peraltro, in considerazione della necessità di tempi tecnici, per la concreta messa a regime del nuovo impianto, l’art. 22 dello stesso CCNL  ha disposto uno specifico regime transitorio in forza del quale gli incarichi attribuiti alla data di sottoscrizione del presente CCNL ovvero quelli che saranno conferiti in virtù di una procedura già avviata alla medesima data restano in vigore fino al completamento del processo di istituzione ed assegnazione dei nuovi incarichi di funzione, processo che dovrà avvenire nel minor tempo possibile. Ciò implica che i suddetti incarichi avranno durata fino alla originaria data di scadenza senza rinnovo, fatta salva soltanto una eventuale prorogatio, di natura temporanea, giustificata dalla condizione che l’Azienda o Ente abbia attivato, a far data dalla decorrenza di cui all’art. 23, il processo di istituzione ed assegnazione dei nuovi incarichi di funzione.
Invece, l’art. 19, comma 5, prevede che i nuovi incarichi di funzione conferiti in applicazione del nuovo sistema delineato dal CCNL del 21.5.2018 possano essere rinnovati, previa valutazione positiva, senza attivare la procedura di cui al comma 3 del medesimo  articolo, per una durata massima complessiva di 10 anni.

 
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 2

Tel. 06.32.483.262
Fax. 06.32.483.212
Direttore: Dott. Gianfranco Rucco

Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni