10/02/2014

RAL_1648_Orientamenti Applicativi

Stampa PDF

Possono essere corrisposti i diritti di segreteria al dipendente titolare di posizione organizzativa, cui sia stato conferito anche l’incarico di vice segretario comunale?

 

 

In relazione a tale problematica, si ritiene utile precisare quanto segue:

a)    in sede di applicazione dell’art.11 del CCNL del 9.5.2006 è già emerso il problema della applicabilità o meno della disciplina da esso recata anche al personale incaricato di posizione organizzativa;

b)    il dubbio interpretativo nasce dal collegamento tra la mancanza formale nel testo dell’art.11 del citato CCNL del 9.5.2006 di ogni riferimento espresso ai titolari di posizione organizzativa e la disciplina generale in materia di posizioni organizzative, che esclude la possibilità di corrispondere ai titolari delle stesse di compensi ulteriori ed aggiuntivi, rispetto alla retribuzione di posizione e di risultato, ove non siano espressamente ammessi e consentiti dal contratto collettivo nazionale di lavoro;

c)    è  indubbio che la volontà sostanziale delle parti negoziali era nel senso di consentire l’erogazione dei diritti di segreteria anche a favore del personale titolare di posizione organizzativa, per l’evidente considerazione che, nella maggior parte degli enti privi di personale di qualifica dirigenziale, l’incarico di vice segretario è affidato proprio a personale titolare di posizione organizzativa;

d)    per la soluzione di tale problema applicativo, al fine di garantire la certezza delle situazioni giuridiche, a fronte di possibili forme di contenzioso lavoristico, la scrivente Agenzia ha, a suo tempo, avviato la procedura di interpretazione autentica dell’art.11 del CCNL del 9.5.2006, sulla base dell’atto di indirizzo del Comitato di Settore, confermativo della posizione ARAN di cui al punto c);

e)    tale procedura di interpretazione autentica non si è conclusa positivamente per motivi estranei al merito della problematica;

f)     riproponendosi il problema, al fine di evitare applicazioni non corrette, la scrivente Agenzia valuterà l’opportunità di proporre al Comitato di settore una eventuale reiterazione della procedura di interpretazione autentica della clausola contrattuale di cui si tratta.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 2

Tel. 06.32.483.262
Fax. 06.32.483.212
Direttore: Dott. Gianfranco Rucco