04/06/2011

RAL395_Orientamenti Applicativi

Stampa PDF

Qual è il limite di età da rispettare per l’attivazione dei contratti di formazione lavoro nell’ambito delle amministrazioni pubbliche?

In relazione al quesito formulato dobbiamo confermare che il limite di età di 32 anni stabilito dall’art. 16, comma 1, della legge 9 luglio 1994, n. 451, per la stipula di contratti di formazione e lavoro, trova applicazione anche nei confronti degli enti del comparto delle Regioni e delle Autonomie locali, in virtù del rinvio previsto nell’art. 3, comma 1, del CCNL del 14.9.2000.

Si tratta, infatti, di una disciplina speciale che caratterizza la specifica tipologia del rapporto di formazione e lavoro che ha valenza generalizzata sia per il settore privato che pubblico anche per la espressa previsione dell’art. 36, comma 7, del D. Lgs. n. 29/1993 (ora art.36, comma 2, del .Lgs.n.165/2001).

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 2

Tel. 06.32.483.262
Fax. 06.32.483.212
Direttore: Dott. Gianfranco Rucco