30/09/2020

CIRU10

Stampa PDF

Che incidenza ha sul monte ore annuale la fruizione di una intera giornata lavorativa di permesso per particolari motivi personali o familiari di cui all’art. 48 del CCNL 19.04.2018, nell’ipotesi in cui l’orario giornaliero di lavoro di un dipendente a tempo pieno sia inferiore a 6 ore?

L’art. 48 del CCNL Istruzione e ricerca 19.04.2018 alla lett. e) del comma 2 prevede che i permessi per particolari motivi personali o familiari “possono essere fruiti, cumulativamente, anche per la durata dell’intera giornata lavorativa; in tale ipotesi, l'incidenza dell'assenza sul monte ore a disposizione del dipendente è convenzionalmente pari a sei ore”. In attuazione al tenore letterale della disposizione contrattuale, si ritiene che il permesso in esame fruito per l’intera giornata incida sul contingente complessivo delle diciotto ore annuali sempre secondo una misura convenzionale pari a sei ore, non rilevando se l’orario di lavoro che il dipendente avrebbe dovuto osservare per la medesima giornata lavorativa, sia superiore o inferiore alle sei ore. Pertanto, nel caso in esame, i permessi di cui all’art. 48 del CCNL 19.04.2018 fruiti per l’intera giornata, ancorché l’orario lavorativo previsto sia inferiore alle sei ore, incidono sul monte ore annuo disponibile nella misura di sei ore.

 
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 1

Tel. 06.32.483.231/232
Fax. 06.32.483.393
Direttore: Dott.ssa Maria Vittoria Marongiu

Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni