30/09/2020

CIRU30

Stampa PDF

Quali sono le corrette modalità applicative della nuova disciplina in materia di trattamento economico delle assenze per malattia del personale contenute nell’art. 71 del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112? In particolare quali sono le voci retributive non assoggettate a decurtazione nel caso di malattia fino a 10 giorni?

Con riguardo a quanto stabilito dall’art. 45, comma 1, del d. lgs. n. 165/2001 e delle disposizioni della contrattazione collettiva nazionale, attuative delle stesse, il “trattamento economico fondamentale” di cui all’art. 83 del CCNL 16.10.2008 del personale del comparto Università si compone delle seguenti voci retributive:

- stipendio tabellare

- posizioni economiche

- eventuali assegni “ad personam”

- retribuzione individuale di anzianità ove acquisita

-equiparazione stipendiale prevista dall’art. 31 del d.P.R. n. 761/79 esclusivamente per la parte utile in quota A del trattamento pensionistico.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 1

Tel. 06.32.483.231/232
Fax. 06.32.483.393
Direttore: Dott.ssa Maria Vittoria Marongiu