04/09/2012

AII_67_Orientamenti_Applicativi

Stampa PDF

Ai fini della liquidazione dell’indennità sostitutiva del preavviso, ai sensi dell’art.31 del CCNL della dirigenza del Comparto Regioni-Autonomie Locali del 10.4.1996, a seguito di decesso del dirigente, in mancanza di una indicazione espressa nella clausola contrattuale, devono essere computati anche i ratei della tredicesima mensilità?

Relativamente al computo delle quote di tredicesima mensilità nell’indennità sostitutiva del preavviso da corrispondere al dirigente nell’ipotesi di decesso dello stesso, ai sensi dell’art.31 del CCNL del 10.4.1996 e dell’art.2122 del codice civile, si ritiene che, in mancanza di una specifica previsione in tal senso nell’ambito della disciplina contrattuale, un utile punto di riferimento può essere rappresentato dalla giurisprudenza formatasi in materia nell’ambito del mondo del lavoro privato (v. ad es. Cassazione civile, sez. lav., 21 febbraio 1985, n. 1581).

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 2

Tel. 06.32.483.262
Fax. 06.32.483.212
Direttore: Dott. Gianfranco Rucco