05/07/2021

ASAN48a

Stampa PDF

L’incarico di altissima professionalità a valenza dipartimentale è conferibile esclusivamente a dirigenti collocati all’interno di una struttura complessa o è conferibile anche a dirigenti afferenti a strutture semplici a valenza dipartimentale data l’assimilabile autonomia gestionale e organizzativa?

Si precisa che l’art.18 comma 1, paragrafo II), lett.a1) si limita a specificare che l’incarico di altissima professionalità a valenza dipartimentale, una volta conferito, è collocato solo “funzionalmente” all’interno di una struttura complessa ma nulla aggiunge in merito ai requisiti che devono aver maturato i dirigenti per accedere a tale tipologia di incarico professionale. I requisiti di accesso infatti restano solo quelli previsti dallo stesso comma e paragrafo alla lett. a) ovverosia l’aver maturato almeno 5 anni di servizio con le caratteristiche di cui al successivo comma 4 e l’aver superato la verifica del collegio tecnico mentre non rileva la collocazione strutturale del candidato che può essere afferente anche a Strutture Semplici a Valenza Dipartimentale.

 

Il campo di attività di riferimento dell’incarico in esame è invece esteso all’intero dipartimento.

09/04/2021

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 2

Tel. 06.32.483.262
Fax. 06.32.483.212
Direttore: Dott. Gianfranco Rucco