25/03/2021

ASAN40

Stampa PDF

La dicitura “… con o senza soluzione di continuità “di cui all’art. 18, comma 4, del CCNL dell’ Area della Sanità del 19/12/2019 è riferibile solo agli incarichi con funzioni dirigenziali svolti in strutture pubbliche dei paesi dell’Unione Europea?

In merito all’art.18, comma 4, in oggetto, nel quale si prevede che “Nel computo degli anni ai fini del conferimento degli incarichi, fermi i requisiti previsti dalle disposizioni legislative in materia, rientrano i periodi di effettiva anzianità di servizio maturata in qualità di dirigente, anche a tempo determinato, anche presso altre Aziende od Enti di cui all’art. 1 (Campo di applicazione), nonché i periodi relativi ad attività sanitarie e professionali effettuate con incarico dirigenziale o equivalente alle funzioni dirigenziali in ospedali o strutture pubbliche dei paesi dell’Unione Europea con o senza soluzione di continuità.”, l’interruzione del servizio è riferibile ad ogni tipologia di incarico dirigenziale o equivalente come ivi descritto.

Si precisa anche che la terminologia utilizzata dalle disposizioni contrattuali, le rende riferibili esclusivamente ai dirigenti che hanno maturato l’anzianità di servizio in questione con un rapporto di lavoro di pubblico impiego.

 
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 2

Tel. 06.32.483.262
Fax. 06.32.483.212
Direttore: Dott. Gianfranco Rucco

Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni