16/01/2020

Prezzi al consumo – novembre 2019

Stampa PDF
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (CS_Prezzi_al_consumo_Def_Nov2019.pdf)CS_Prezzi_al_consumo_Def_Nov2019.pdf 1514 Kb

Segnalazione da UO Studi e analisi compatibilità

Nel mese di novembre 2019, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registri una diminuzione dello 0,2% su base mensile e un aumento dello 0,2% su base annua. La stabilità dell’inflazione caratterizza quasi tutti i comparti merceologici e i pochi scostamenti rispetto al mese di ottobre si bilanciano. L’“inflazione di fondo”, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, è stabile a +0,7%, mentre quella al netto dei soli beni energetici accelera lievemente da +0,7% a +0,8%. L’inflazione acquisita per il 2019 è +0,6% per l’indice generale e +0,5% per la componente di fondo. Per i prodotti di largo consumo, la crescita dei prezzi dei Beni alimentari, per la cura della casa e della persona e quella dei prodotti ad alta frequenza d’acquisto rimangono stabili (rispettivamente a +0,5% e a +0,4%), registrando in entrambi i casi una crescita più sostenuta di quella riferita all’intero paniere. L’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) diminuisce dello 0,3% su base mensile e aumenta dello 0,2% su base annua.

 
Banca Dati Contratti Integrativi
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni