24/06/2015

Rapporto 2015 sul coordinamento della finanza pubblica

Stampa PDF

Segnalazione da UO Studi e analisi compatibilità

Con il Rapporto 2015, la Corte dei conti fornisce al Parlamento e al Governo una valutazione sull'adeguatezza e sulla rispondenza degli strumenti individuati a presidio del coordinamento della finanza pubblica. Un esame che è preceduto, come ogni anno, da un’analisi degli andamenti macroeconomici e da una valutazione delle prospettive della finanza pubblica nel successivo triennio, anche alla luce dei risultati di consuntivo dell’esercizio passato.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi