23/11/2020

Bollettino economico n. 7/2020

Stampa PDF
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (bolleco-BCE-7-2020.pdf)bolleco-BCE-7-2020.pdf 2535 Kb

Segnalazione da UO Studi e analisi compatibilità

La recrudescenza dei contagi da coronavirus torna a porre una serie di sfide per la salute pubblica e le prospettive di crescita dell'area dell'euro e delle economie a livello mondiale. Le informazioni più recenti indicano che la ripresa economica dell'area dell'euro perde slancio più rapidamente delle attese, dopo il forte, benché parziale e disomogeneo, recupero dell'attività economica nei mesi estivi. L'incremento dei casi di COVID-19 e il connesso inasprimento delle misure di contenimento pesano sull'attività, provocando un evidente deterioramento delle prospettive a breve termine. I dati più recenti sull'economia internazionale segnalano una rapida ripresa dell'attività mondiale nel terzo trimestre, pur registrando un rallentamento di tale dinamica positiva. Oltre alle deboli prospettive per il mercato del lavoro, è l'incertezza a gravare sul comportamento dei consumatori. Anche il commercio mondiale ha segnato una forte ripresa nel terzo trimestre, dopo una brusca e profonda contrazione nel secondo trimestre. L'inflazione a livello mondiale si è mantenuta bassa.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi