12/08/2020

Bollettino economico n. 5/2020

Stampa PDF
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (bolleco-BCE-5-2020.pdf)bolleco-BCE-5-2020.pdf 3456 Kb

Segnalazione da UO Studi e analisi compatibilità

Le informazioni pervenute dopo l'ultima riunione di politica monetaria, tenutasi all'inizio di giugno, segnalano una ripresa dell'economia dell'area dell'euro, sebbene il livello dell'attività rimanga ben al di sotto dei livelli antecedenti la pandemia di coronavirus e le prospettive restino fortemente incerte. L'inflazione complessiva è frenata dal calo delle quotazioni dell'energia e le pressioni sui prezzi dovrebbero rimanere molto contenute per effetto della drastica diminuzione della crescita del PIL in termini reali e del connesso significativo incremento della capacità inutilizzata nell'economia. Le misure di politica monetaria della BCE si stanno gradualmente trasferendo all'economia dell'area dell'euro, fornendo un sostegno essenziale alla ripresa e contribuendo a compensare lo spostamento verso il basso, connesso alla pandemia, del profilo previsto per l'inflazione. Nel contempo le prospettive economiche sono caratterizzate da elevata incertezza e soggette a rischi al ribasso. In tale contesto, il Consiglio direttivo ha deciso di mantenere invariato l'orientamento complessivo della politica monetaria e di riconfermare per intero l'insieme delle misure di politica monetaria già in essere.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi