26/10/2020

Bollettino economico n. 4/2020

Stampa PDF
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (boleco-4-2020.pdf)boleco-4-2020.pdf 2557 Kb

Segnalazione da UO Studi e analisi compatibilità

L'economia globale in estate ha segnato una ripresa ma le prospettive restano condizionate dall'incertezza circa l'evoluzione della pandemia. Nell'area dell'euro resta necessario un ampio stimolo monetario. Il Consiglio direttivo della BCE ha confermato che è pronto ad adeguare ulteriormente tutti i propri strumenti. Nel nostro Paese è ripresa la crescita e gli scambi con l'estero stanno recuperando, anche grazie alle misure di stimolo della domanda. Gli ammortizzatori sociali attenuano l'impatto sull'occupazione nel bimestre luglio-agosto il numero di ore autorizzate per l'integrazione salariale, pur dimezzatosi rispetto al picco del periodo aprile-maggio, è rimasto su livelli mai raggiunti prima dell'emergenza sanitaria. Il Governo ha fissato gli obiettivi dei conti pubblici per i prossimi anni nella manovra di bilancio definita anche alla luce dell'utilizzo delle risorse della Next Generation EU. Le misure espansive forniscono all'economia una spinta macroeconomica considerevole, coerente con una composizione degli interventi in cui abbiano ampio spazio gli investimenti pubblici. Per ottenerne pieni benefici è essenziale adoperarsi per accelerare i tempi di realizzazione e assicurare la qualità degli interventi.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi