22/11/2019

Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022 – Audizione preliminare al DDL del Vice Direttore Generale Signorini

Stampa PDF
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Signorini_audizione_manovra_economica_12112019.pdf)Signorini_audizione_manovra_economica_12112019.pdf 862 Kb

Segnalazione da UO Studi e analisi compatibilità

Il Vice Direttore Generale della Banca d'Italia Luigi Federico Signorini, in audizione preliminare all'esame della manovra economica relativa alla manovra economica per il triennio 2020-2022, davanti alle Commissioni riunite del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati nel confermare che le stime macroeconomiche per l’anno prossimo sottostanti alla manovra sono ragionevoli, sottolinea come “le decisioni di oggi e delle precedenti manovre di bilancio comporteranno prima o poi il reperimento di risorse ingenti, in assenza delle quali l’avanzo primario sostanzialmente si azzererebbe. Sarebbe dunque opportuno, se si escludono interventi sull’IVA, non rimandare all’ultimo momento la riflessione sulle coperture alternative a cui pensare”. Auspica quindi l’avvio di una riflessione che guardi lontano, in una visione d’insieme, e discussioni trasparenti circa le scelte di copertura.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi