24/05/2016

SAN265_Orientamenti Applicativi

Stampa PDF

Per la concessione del permesso retribuito per motivi di studio, previsto dall’art. 22 del CCNL Integrativo del 20.09.2001, quale significato si deve attribuire all’espressione “esami sostenuti” contenuta nel comma 8 del medesimo? E’ necessario aver sostenuto per ciascun anno di riferimento tutti gli esami previsti dal piano di studio sia con esito positivo che negativo?

Sul significato da attribuirsi alla dizione "esami sostenuti" contenuta nel comma 8  dell’ art. 22 del CCNL integrativo del 20/09/2001, applicabile al personale del comparto sanità, l’ Agenzia ha già espresso per altro comparto negoziale il proprio orientamento interpretativo secondo il quale in essa sono ricompresi tutti gli esami sostenuti, superati e non e quindi ripetuti anche fuori corso purchè ricompresi nel piano di studio dello specifico corso a cui il lavoratore è iscritto.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 2

Tel. 06.32.483.262
Fax. 06.32.483.212
Direttore: Dott. Gianfranco Rucco