24/03/2021

CSAN75a

Stampa PDF

I permessi orari, come ad esempio quello di due ore giornaliere previsto per il portatore di handicap dal combinato disposto dell’art.33 commi 2 e 26 della L. 104/1992, possono essere considerati utili per il perfezionamento dell’orario di lavoro minimo per la fruizione della pausa di 30 minuti di cui all’art. 24, comma 4, (Orario di lavoro) del CCNL del comparto sanità del 2016-2018?

La nuova disposizione contrattuale di cui all’art. 27, comma 4, del CCNL 2016/2018 del comparto sanità, oltre a richiamare la disposizione legislativa di cui all’articolo 8, comma 1, del D.lgs. n. 66/2003 (Attuazione delle direttive 93/104/CE e 2000/34/CE concernenti taluni aspetti dell'organizzazione dell'orario di lavoro), trova applicazione, per espressa previsione negoziale, nei confronti del solo personale del Comparto "non turnista" - che in applicazione del  comma 1, dello stesso articolo 27, effettua una articolazione dell'orario di lavoro su cinque o sei giorni, con orario convenzionale rispettivamente di 7 ore e 12 minuti e di 6 ore e, con riferimento alla consumazione del pasto, senza introdurre alcuna innovazione in materia rispetto alla precedente disciplina contrattuale, rinvia espressamente, al previgente art. 29 del CCNL integrativo del 20/9/2001, modificato dall'art 4 del CCNL del 3 1/07/ 2009 del Comparto Sanità (Mensa).

Essa prevede, altrettanto espressamente, una pausa di almeno 30 minuti al fine del recupero delle energie psicofisiche e della eventuale consumazione del pasto secondo la disciplina dell’art. 29 del CCNL integrativo del 20/9/2001, modificato dall'art 4 del CCNL del 3 1/07/2009 del Comparto Sanità, qualora la prestazione di lavoro giornaliera ecceda le sei ore intendendosi per tale la prestazione di lavoro effettivo nella stessa giornata.

Ne consegue che i permessi orari derivanti dalla legge, come nel caso di specie, o da CCNL non possono essere considerati utili ai fini del perfezionamento dell’orario di lavoro che realizza la condizione “sine qua non” per la fruizione della pausa.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 2

Tel. 06.32.483.262
Fax. 06.32.483.212
Direttore: Dott. Gianfranco Rucco