02/12/2015

AGF_072_Orientamenti Applicativi

Stampa PDF

Devono essere ridotte le ferie del dipendente con rapporto di lavoro a tempo pieno che, in conseguenza delle assenze per malattia effettuate, abbia percepito una retribuzione, prima, al 90% e, poi, al 50%?

Con riguardo alla questione in esame, si fa presente che per espressa previsione dell’art. 44, comma 15, del CCNL del 28.05.2004, il periodo di ferie non è soggetto ad alcuna riduzione per effetto delle assenze per malattia o infortunio. Peraltro, la medesima disposizione contrattuale precisa che tale riduzione non si verifica neanche nel caso in cui le predette assenze si siano protratte per l’intero anno solare.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 1

Tel. 06.32.483.231/232
Fax. 06.32.483.393
Direttore: Dott.ssa Maria Vittoria Marongiu