20/06/2012

AGF_017_Orientamenti Applicativi

Stampa PDF

In caso di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo parziale verticale a tempo pieno, le ferie maturate nell’ambito del rapporto di lavoro part-time devono essere riproporzionate ?

Nel caso di trasformazione del rapporto di lavoro a tempo parziale di tipo verticale in rapporto a tempo pieno, il dipendente può conservare i giorni di ferie nella misura maturata nell’ambito del rapporto a tempo parziale, utilizzandoli poi nell’ambito del rapporto a tempo pieno.

 

Infatti il calcolo delle ferie da fruire deve avvenire tenendo conto dei giorni maturati sulla base del periodo di lavoro a tempo parziale, i quali poi si aggiungono a quelli spettanti con rapporto a tempo pieno, successivamente alla trasformazione. Una diversa interpretazione di tale situazione determinerebbe, per il dipendente, un immotivato incremento dei giorni di ferie annui, che risulterebbe in evidente contrasto con la regola che prevede il necessario riproporzionamento dei giorni di ferie in caso di rapporto di lavoro a tempo parziale (art. 23 CCNL 16 maggio 2001 comparto Ministeri).

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 1

Tel. 06.32.483.231/232
Fax. 06.32.483.393
Direttore: Dott.ssa Maria Vittoria Marongiu