27/11/2011

AII47_Orientamenti_Applicativi

Stampa PDF

L’art. 28, comma 1 del CCNL per l’area della dirigenza del 23.12.1999 prevede che al pagamento della retribuzione di risultato dei dirigenti debba essere destinata una quota delle risorse di cui all’art.26 dello stesso CCNL. Tale quota è fissa o è suscettibile di incremento?

La percentuale del 15% del fondo di posizione e risultato dei dirigenti, che deve essere destinato alla retribuzione di risultato, è da intendersi come una misura minima e quindi può essere incrementata, anche in base alle economie del fondo.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 2

Tel. 06.32.483.262
Fax. 06.32.483.212
Direttore: Dott. Gianfranco Rucco