27/11/2011

AII40_Orientamenti_Applicativi

Stampa PDF

E’ possibile utilizzare il fondo di cui all’art.26 del CCNL del 23.12.1999 per il pagamento della retribuzione di posizione dei dirigenti assunti con contratto a termine ai sensi dell’art.110 del D. Lgs. 267/2000 che coprono un posto di qualifica dirigenziale della dotazione organica?

Premesso che il problema riguarda anche l’interpretazione e l’applicazione di norme di legge, per le quali si dovrebbe acquisire anche il parere del Dipartimento della Funzione Pubblica, riteniamo utile fornire i seguenti elementi di valutazione.

 

Effettivamente, l’art.27, comma 9 del CCNL del 23.12.1999 prevede che “le risorse destinate al finanziamento della retribuzione di posizione devono essere integralmente utilizzate. Eventuali risorse che a consuntivo risultassero ancora disponibili sono temporaneamente utilizzate per la retribuzione di risultato relativa al medesimo anno e quindi riassegnate al finanziamento della retribuzione di posizione a decorrere dall'esercizio finanziario successivo”.

A nostro modo di vedere, però, le risorse che, in base a tale disposizione, possono essere considerate ancora disponibili sono solo quelle riferite a posti di organico di qualifica dirigenziale vacanti e non anche quelle relative a posti di organico di qualifica dirigenziale che risultino coperti da un dirigente, seppure con contratto a termine.

Ciò significa che le risorse relative a posti di organico di qualifica dirigenziale coperti da un dirigente con contratto a termine sono risparmiate dall’ente e tornano a far parte delle risorse di bilancio; conseguentemente, esse possono essere utilizzate per coprire, a carico del bilancio dell’ente, gli oneri derivanti dalla stipula del contratto con il dirigente a termine (per la quota corrispondente alla retribuzione di posizione) salvo a ritornare nelle disponibilità dell’art. 27 del CCNL del 23.12.1999 nel caso di estinzione del rapporto a termine.

 
Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 2

Tel. 06.32.483.262
Fax. 06.32.483.212
Direttore: Dott. Gianfranco Rucco