01/02/2019

RETRIBUZIONI CONTRATTUALI: aggiornamento al comunicato stampa Istat del 31 gennaio 2019 (ottobre-dicembre 2018)

Stampa PDF

Il comunicato stampa Istat del 31 gennaio riporta i dati dell’ultimo trimestre del 2018. La variazione congiunturale dell’indice generale delle retribuzioni contrattuali degli ultimi due mesi dell’anno è nulla, mentre registra un +0,1% in confronto al mese di settembre. L’indice tendenziale rispetto a dicembre 2017 evidenzia una crescita generale dell’1,7% con aumenti sopra la media nella pubblica amministrazione (+3,6) e per il settore dell’agricoltura (+2,3%).

Nel complesso dell’economia la retribuzione oraria media nel 2018 è aumentata dell’1,4% rispetto al 2017. Aumenti superiori alla media si rilevano nell’intero settore pubblico (+2,6%) e, in particolare, per i contratti del comparto sicurezza (vigili del fuoco +5,2%, militari +4,2% e forze dell’ordine +4,0%); nel settore privato gli incrementi più elevati sono riportati nei settori delle telecomunicazioni (+1,9%), dell’agricoltura (+1,7%) e delle chimiche e del commercio (entrambi +1,6%).