23/04/2014

RETRIBUZIONI CONTRATTUALI: aggiornamento al comunicato stampa Istat del 18/04/2014 (marzo 2014)

Stampa PDF

L’ultimo comunicato stampa Istat, concernente i dati di marzo, non segnala alcun aumento dell’indice generale delle retribuzioni contrattuali rispetto al mese precedente mentre, con riferimento a marzo 2013, lo stesso indice restituisce un aumento dell’1,4%.

Gli incrementi tendenziali sopra la media si trovano nel settore privato (+1,9%) e, in particolare, nei settori dell’agricoltura (+3,3%), dell’industria (+2,2%) e dei servizi privati (+1,7%). Il complesso della pubblica amministrazione restituisce, come di regola, valori nulli - ad eccezione della dirigenza pubblica non contrattualizzata, che riporta una variazione tendenziale pari a +0,5%.