06/12/2021

Insediata la Commissione Paritetica prevista dall’accordo del 2 dicembre 2020 sui servizi minimi essenziali e sullo sciopero nel comparto istruzione e ricerca.

Stampa PDF

Oggi, lunedì 6 dicembre 2021, alle ore 11, presso l’ARAN, si è svolta la riunione per l’insediamento della Commissione Paritetica ex art. 12, comma 2 dell’Accordo sulle Norme di Garanzia dei Servizi Pubblici Essenziali e sulle Procedure di Raffreddamento e di Conciliazione in caso di Sciopero nel comparto Istruzione e Ricerca sottoscritto il 2 dicembre 2020.

La Commissione è composta dall’Aran, dalle organizzazioni sindacali rappresentative del comparto e da rappresentanti del Ministero dell’Istruzione e ha il compito, previo monitoraggio delle azioni di sciopero e dei relativi impatti nelle singole istituzioni scolastiche ed educative, di valutare, per il settore Scuola, se le nuove previsioni del citato Accordo  possano ritenersi adeguate a conciliare il diritto di sciopero riconosciuto ai lavoratori con il diritto all’istruzione.