30/01/2020

COMUNICATO ARAN - Modalità di riscossione dei contributi dovuti all'ARAN per l’Anno 2020

Stampa PDF

Si fa presente che il contributo annuale per l’anno 2020 dovuto dalle Amministrazioni, di seguito elencate, sarà richiesto dall'ARAN con un avviso di pagamento “PagoPA” spedito dall’indirizzo pec Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. alla pec istituzionale di ogni singola Amministrazione:

-        Enti pubblici non economici;

-        Collegi e Ordini professionali (Enti pubblici non economici): gli Enti, presenti nella tabella allegata, sono esclusivamente quelli rilevati dal conto annuale per l’anno 2018. I Collegi e Ordini professionali, non presenti nel conto annuale 2018, riceveranno l’avviso di pagamento “PagoPA” in una successiva fase e con dedicata procedura ;

-        Enti di Ricerca ;

-        Enti art. 70 d.lgs. 165/2001 ;

-        Regioni come da tabella allegata al Decreto 28 novembre 2019 – G.U. n. 288 del 9-12-2019.

Per una fattiva collaborazione istituzionale, si chiede di provvedere al pagamento del contributo dovuto alla scrivente Agenzia per l’anno 2020 esclusivamente utilizzando la procedura PagoPA descritta nella nota esplicativa prot. n.787/2020 del 24/01/2020, inviata a ciascuna Amministrazione tenuta al versamento del contributo ai sensi dei relativi decreti.

Si rinvia al sito Agid (https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa) per ulteriori informazioni su PagoPA.

I contributi relativi alle annualità precedenti non ancora versati, dovranno continuare ad essere corrisposti nelle modalità finora previste.

Si segnala, inoltre, che eventuali richieste di chiarimenti in ordine alla quantificazione dell’importo del contributo dovuto, potranno essere inviate a questa Agenzia al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.