04/11/2020

CFL116

Stampa

E’ compatibile il ruolo di Responsabile del Settore Polizia Municipale/Comandante di personale assunto con tali specifiche mansioni nella Categoria D, con quello di Responsabile di altri Settori tipicamente Amministrativi (es. Servizi sociali, scolastici, culturali)?

Con riferimento alla questione in oggetto, per quanto di competenza, si ritiene opportuno segnalare la deliberazione dell’ANAC del 27.02.2019 n° 333 che sussume una interpretazione estensiva, dal punto di vista soggettivo, del disposto dell’articolo 1, comma 221, della legge 28.12.2015, n° 208.

Involgendo tuttavia il quesito anche un aspetto oggettivo (la natura dei servizi che si vorrebbero affidare) che costituisce materia riferibile esclusivamente all’interpretazione di disposizioni legislative concernenti l’ordinamento istituzionale della Polizia locale, esso esula dall’ambito di competenza della scrivente Agenzia, il quale in base al disposto dell’art. 46, comma 1, dlgs 165/2001 e smi, è limitato alla formulazione di orientamenti per la uniforme applicazione dei contratti collettivi nazionali di lavoro di cui essa è parte stipulante e non può quindi estendersi all’interpretazione di disposizioni legislative o regolamentari.

Eventuali indicazioni interpretative in proposito, ove ritenute necessarie per orientare l’attività gestionale dell’ente, potranno essere acquisite presso il Dipartimento della Funzione Pubblica, istituzionalmente competente in materia di legislazione sul lavoro pubblico.