Corte Costituzionale Sent. n. 123 del 4 aprile 2011

Stampa PDF

Stabilizzazione – concorso pubblico – riserva integrale di posti agli interni- illegittimità costituzionale per violazione art. 97 cost. - mancato contenimento della spesa sanitaria-

 

La sentenza dichiara la illegittimità costituzionale, per violazione dell’art. 97 Cost., di alcuni articoli della legge n. 8/2010 della regione Calabria che trasformano, in maniera indiscriminata, i rapporti di co.co.co. in rapporti di lavoro a tempo indeterminato, solo a seguito di procedura selettiva, e con riserva totale di posti per il personale interno. Nuovamente i giudici rammentano che la natura “aperta” della procedura costituisce elemento essenziale del concorso pubblico, nel caso di specie poi è riscontrabile anche la violazione dell’art. 117 comma e Cost. in quanto le norme si pongono in contrasto con l’obiettivo di contenimento della spesa pubblica.

SENTENZA C.COST.N.123-2011.doc

 
EDITORIALE
Innovare per migliorare. Migliorare per crescere

Un sito internet rinnovato. Un mensile completamente digitale. Perché tutto sia a portata di tutti. Perché tutto sia facilmente consultabile. Sempre. Ovunque.

leggi tutto...