Luglio 2011

  • Focus ( 1 Articolo )



    • RSU: sottoscritto il protocollo di rinnovo
      Stampa PDF

      Tre milioni di lavoratori potranno eleggere i propri rappresentanti in 40mila sedi di lavoro. Il protocollo siglato, nell’individuare soluzioni coerenti col parere del Consiglio di Stato, stabilisce in un’apposita clausola di salvaguardia che qualora entro il 12 dicembre prossimo le parti negoziali non abbiano sottoscritto il contratto quadro per la definizione dei comparti, le elezioni dovranno comunque avvenire nei giorni dal 5 al 7 marzo 2012.

  • AttualitĂ  ( 5 articoli )



    • Andamento del costo del lavoro pubblico nel rapporto della Corte dei Conti di maggio 2011
      Stampa PDF

      Rallenta la dinamica del costo del lavoro pubblico nel 2009, + 0,76% rispetto al 2008. Sintonia sostanziale tra dati Aran e dati della Corte dei conti che, nel recente rapporto sul costo del lavoro 2011, evidenzia il significativo rallentamento della dinamica del costo del lavoro pubblico nel 2009 ed una significativa riduzione, nello stesso anno, del numero delle progressioni economiche e di carriera. In un’ottica comparata, i dati italiani sono inoltre posti a confronto con gli andamenti fatti registrare nei principali paesi europei. 

    • La previdenza complementare per i pubblici dipendenti
      Stampa PDF

      In occasione del FORUM della Pubblica Amministrazione, svoltosi a maggio alla Fiera di Roma, nello spazio della COVIP (Commissione di Vigilanza dei Fondi Pensione), si è parlato su questo tema, con riguardo ai Fondi istituiti o costituiti per i pubblici dipendenti contrattualizzati che rappresentano una platea di potenziali associati di circa 2.750.000 unità.

    • AttivitĂ  di assistenza alle Amministrazioni
      Stampa PDF

      All’Aran compete per legge assistere le Amministrazioni nell’applicazione dei contratti. Gli orientamenti di parte datoriale forniti dall’Aran alle Amministrazioni non sono vincolanti. Assumendosi la responsabilità di eventuali decisioni in contrasto con il soggetto che giuridicamente ne ha rappresentato gli interessi in sede negoziale, le Amministrazioni, specie riguardo ai costi contrattuali e di gestione del personale, devono risponderne qualora ne derivino maggiori e ingiustificati oneri e quindi un danno per l’Amministrazione stessa, è quanto ha evidenziato di recente la Corte dei conti.

    • Orientamenti applicativi: l’Aran esclude la possibilitĂ  di avvalersi dei permessi di studio a i dipendenti iscritti alle universitĂ  telematiche
      Stampa PDF

      L’assenza dal servizio deve essere documentata con attestato dell’autorità universitaria che deve certificare l’effettiva frequenza ai corsi coincidenti con gli orari di lavoro. Nella generalità dei casi, infatti, le particolari modalità di studio delle università telematiche permettono al dipendente-studente di scegliere orari di collegamento compatibili con le proprie attività. Inoltre, i permessi non possono essere concessi anche per attività di studio o di preparazione agli esami, come previsto dai contratti di lavoro.

    • Segretari comunali e provinciali: i dubbi degli enti a seguito dell’ allineamento realizzato dal contratto dello stipendio tabellare con quello dei dirigenti
      Stampa PDF

      Compensi della maggiorazione e della retribuzione di posizione per funzioni aggiuntive e del “galleggiamento”: possibili ricadute del conglobamento sugli importi di tali compensi. La risposta dell’Aran

  • Flash notizie Aran ( 3 articoli )



  • Giurisprudenza ( 7 articoli )



  • Aran in Europa ( 1 Articolo )



    • Federazione europea dei datori di lavoro dell’istruzione (EFEE): traguardi e sfide future
      Stampa PDF

      E’ stato costituito tra EFEE e ETUCE (organismo di rappresentanza dei sindacati per l’istruzione) il Comitato per il dialogo sociale europeo nel settore educativo riconosciuto dalla Commissione europea e sono stati sottoscritti due documenti, uno con le Organizzazioni sindacali del settore educativo su istruzione, formazione e ricerca e l’altro a cui ha partecipato anche la rappresentanza europea degli studenti (OBESSU), per stimolare la cooperazione internazionale sull’istruzione attraverso lo scambio delle pratiche ed esperienze di tutti i soggetti interessati.

EDITORIALE
Innovare per migliorare. Migliorare per crescere

Un sito internet rinnovato. Un mensile completamente digitale. Perché tutto sia a portata di tutti. Perché tutto sia facilmente consultabile. Sempre. Ovunque.

leggi tutto...