FEBBRAIO 2015

  • Focus ( 1 Articolo )
  • AttualitĂ  ( 3 articoli )



    • Lo studio economico dell’Ocse sull’Italia[1]
      Stampa PDF

      Il segretario generale dell’OCSE, Angel Gurría, ha presentato a Roma l’ultimo rapporto sull’Italia. Nel suo discorso, il Segretario ha chiarito i risultati emersi dallo studio dell’Istituto parigino evidenziando luci ed ombre della situazione italiana e congratulandosi con il Governo per gli sforzi decisivi nel portare avanti un’agenda di riforme ambiziosa e indispensabile. 

    • Il welfare aziendale nella pubblica amministrazione
      Stampa PDF

      Crisi economica da un lato, e welfare pubblico sempre più in affanno dall’altro, fanno emergere, per ora soprattutto in ambito privato, una nuova idea di welfare e servizi alla famiglia, come legittima integrazione del salario. In questo contesto, iniziano ad acquisire rilevanza, all’interno del dibattito pubblico, anche le politiche di conciliazione al meglio dei tempi di vita e di lavoro. 

    • Orientamenti applicativi delle Regioni-Autonomie locali e dei segretari comunali e provinciali
      Stampa PDF

      Utilizzo di personale di un ente pubblico economico, fruizione delle ferie quando si cambia rapporto di lavoro.

       

  • Flash notizie ( 2 articoli )
    • Circolare n. 2 del 19 febbraio 2015, Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione
      Stampa PDF

      Ha per oggetto: “Soppressione del trattenimento in servizio e modifica della disciplina della risoluzione unilaterale del rapporto di lavoro – Interpretazione e applicazione dell’art. 1 del decreto legge 24 giugno 2014 n. 90, convertito con modificazioni dalla legge 11 agosto 2014 n. 114”.

    • Consiglio dei ministri 20 febbraio 2015
      Stampa PDF

      Il Consiglio dei ministri n. 51 del 20 febbraio ha approvato in via definitiva il decreto legislativo contenente disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti e il decreto legislativo contenente il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali.  

       

  • Osservatorio ( 2 articoli )



    • Giurisprudenza del lavoro pubblico
      Stampa PDF

      Sentenze della Corte costituzionale, della Corte di Cassazione, del Consiglio di Stato, della Corte dei conti.

    • Economia e statistica
      Stampa PDF

      Ocse, Banca centrale europea, Banca d'Italia, Ragioneria generale dello Stato, ISTAT, Agenzia delle entrate.

EDITORIALE
Riforma della pubblica amministrazione

 

I presupposti per una rivisitazione complessiva di gran parte della disciplina vigente sembra ci siano tutti. Si sente finalmente il bisogno di misurarsi in modo strutturale ed in profonditĂ  con le nuove e modificate esigenze della collettivitĂ .

Siamo ormai prossimi alla approvazione del disegno di legge delega sulla riforma della pubblica amministrazione e, da quanto si apprende, anche i successivi decreti legislativi avranno una gestazione molto più breve rispetto ai tempi con cui di consueto il Governo esercita le deleghe parlamentari. Tutto lascia quindi supporre che già a ridosso dell’estate sarà, se non compiuto, almeno più definito il quadro complessivo degli interventi che riguarderanno il funzionamento delle pubbliche amministrazioni. 

leggi tutto...