Deleghe e voti RSU: nuove date per la chiusura delle rilevazioni

Stampa PDF

Proseguono i lavori finalizzati all’accertamento della rappresentatività per il triennio 2016-2018.

In particolare, il Comitato paritetico, nel mese di maggio, ha deliberato i criteri di certificazione dei dati associativi ed elettorali, finalizzati a definire a priori regole oggettive di attribuzione dei voti e delle deleghe censite. In merito, sono stati confermati i criteri adottati nella precedente tornata contrattuale, cui si aggiungono quelli già approvati nella seduta del 10 dicembre 2014. Questi ultimi, che rappresentano la vera novità della rilevazione in corso, prevedono che anche le deleghe rilasciate dal personale con rapporto di lavoro a tempo determinato siano utili ai fini del calcolo della rappresentatività sindacale. Tale scelta completa il percorso avviato nel novembre 2014, che ha visto le parti concordare sulla necessità di estendere il diritto di voto, nelle elezioni delle RSU, a tutti i lavoratori con contratto a termine, diritto concretizzatosi con la sottoscrizione definitiva dell’accordo quadro del 9 febbraio 2015. 

Sempre nella seduta di maggio, il Comitato ha fissato le date di chiusura della rilevazione, concordando in ogni caso l’invio di ulteriori solleciti alle amministrazioni inadempienti, al fine di porre in essere ogni azione utile a raggiungere il massimo grado di raccolta possibile. Tale attività di sollecito ha dato ottimi risultati, tanto che in prossimità della prima data di chiusura fissata dal Comitato, ancora si registrava la presenza di amministrazioni che inserivano dati nella piattaforma Aran. Alla luce di ciò, nella seduta del 3 giugno il Comitato paritetico ha ritenuto opportuno prorogare le date di chiusura già deliberate.

Sulla base dell’ultimo calendario, pertanto, le amministrazioni potranno inserire i dati nel fascicolo “deleghe sindacali” fino al 2 luglio 2015, mentre le eventuali rettifiche potranno avvenire entro il 17 settembre 2015. Con riguardo, invece, al dato elettorale, i verbali relativi alle elezioni delle RSU tenutesi a marzo 2015 potranno essere inseriti, nell’applicativo Aran, sino al 18 giugno 2015, con termine per effettuare le correzioni al 23 luglio 2015.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
EDITORIALE
leggi tutto...