12/10/2016

Approvazione della Nota di Aggiornamento del DEF 2016

Stampa PDF
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Nota_di_Aggiornamento_del_DEF_2016_-_Finale.pdf)Nota_di_Aggiornamento_del_DEF_2016_-_Finale.pdf 3131 Kb

Segnalazione da UO Studi e analisi compatibilità

Nella riunione del 27 settembre il Consiglio dei Ministri ha approvato la Nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanza 2016. La Nota aggiorna il quadro macroeconomico tendenziale e definisce il programma di finanza pubblica per il triennio 2017-2019. Con una economia globale in rallentamento, la ripresa in Italia nel 2016 è stimata in lieve accelerazione rispetto al 2015. Il programma economico-finanziario del Governo per il 2017 si pone l'obiettivo di stimolare la crescita e al tempo stesso di proseguire nel percorso di riduzione del rapporto deficit/PIL. Infatti il quadro programmatico contempla nel prossimo anno una crescita del Prodotto interno lordo in ragione dell'1,0% rispetto all'anno in corso mentre il deficit è atteso in diminuzione al 2,0% del PIL (era pari al 3,0% nel 2014, al 2,6% nel 2015, viene stimato al 2,4% nel 2016).