13/02/2017

Direttiva del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione in materia di comportamenti e atti delle pubbliche amministrazioni di cui all’art. 1, comma 2, d. lgs. n. 165/2001 ostativi all’allattamento”

Stampa PDF
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (direttiva_n_1_2017.pdf)direttiva_n_1_2017.pdf 118 Kb

Segnalazione da UO Studi e analisi compatibilità

La ministra Marianna Madia ha emanato una direttiva, rivolta a tutte le pubbliche amministrazioni, affinché assumano azioni positive, comportamenti collaborativi o comunque non ostacolino le esigenze di allattamento. L’allattamento è un diritto fondamentale dei bambini e le madri devono essere sostenute nella realizzazione del desiderio di allattare. Tale diritto è riconosciuto dalla legislazione comunitaria e nazionale. La direttiva 2006/141/CE richiama il principio della promozione e della protezione dell’allattamento al seno e la necessità di non scoraggiare la stessa pratica.