04/08/2010

CCNL economico 2008 – 2009 personale Unioncamere

Stampa PDF
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Unioncamere BE.pdf)Unioncamere BE.pdf 149 Kb

 

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO DEL PERSONALE NON DIRIGENTE DELL’ UNIONCAMERE

BIENNIO ECONOMICO 2008-2009

Il giorno 4 agosto 2010, alle ore 17,30, ha avuto luogo l’incontro per la definizione del CCNL del personale non dirigente dell’UNIONCAMERE, Biennio Economico 2008-2009 tra:

ARAN:

nella persona del Commissario Straordinario Cons. Antonio Naddeo……(f.to)…….…..

e le seguenti:

Organizzazioni sindacali Confederazioni sindacali
CGIL FP firmato CGIL firmato
CISL FPS firmato CISL firmato
UIL PA firmato UIL firmato
ANQUAP firmato CIDA firmato
SADUICC-DICCAP firmato CONFSAL firmato

Al termine della riunione le parti hanno sottoscritto l’allegato Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del personale non dirigente dell’UNIONCAMERE relativo al Biennio Economico 2008-2009.

 

INDICE

TITOLO I: DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 1 - Campo di applicazione, durata e decorrenza del CCNL

Art. 2 - Durata, decorrenza, tempi e procedure di applicazione del contratto

TITOLO II: TRATTAMENTO ECONOMICO

Art. 3 Stipendio tabellare

Art. 4 Effetti dei nuovi trattamenti economici

TABELLA A

TABELLA B

 

TITOLO I: DISPOSIZIONI GENERALI

Capo I

Art. 1: Campo di applicazione

INDICE

1. Il presente contratto collettivo nazionale di lavoro, stipulato ai sensi dell’art. 70, comma 4, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni ed integrazioni, si applica a tutto il personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato o a tempo determinato, esclusi i dirigenti, dipendente dall’Unione Italiana delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura (d’ora in avanti “Unioncamere”).

2. Il riferimento al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni ed integrazioni è riportato nel testo del presente contratto come D. Lgs. n.165 del 2001.

3. Per quanto non previsto dal presente contratto collettivo, restano in vigore le disposizioni dei precedenti CCNL.

4. L’ente consegna una copia del presente contratto ad ogni dipendente.

 

Art. 2: Durata, decorrenza, tempi e procedure di applicazione del contratto

INDICE

1. Il presente contratto si riferisce al periodo 1° gennaio 2008 - 31 dicembre 2009 e concerne gli istituti del trattamento economico di cui ai successivi articoli.

2. Gli effetti giuridici decorrono dal giorno successivo alla data di stipulazione, salvo diverse prescrizioni e decorrenze previste espressamente dal presente contratto.

3. Gli istituti a contenuto economico e normativo con carattere vincolato ed automatico sono applicati da Unioncamere entro 30 giorni dalla data di stipulazione di cui al comma 2.

4. Resta fermo quanto previsto dall’art.48, comma 3, del D.Lgs.n.165 del 2001.

 

TITOLO II: TRATTAMENTO ECONOMICO

Art. 3: Stipendio tabellare

INDICE

1. Gli stipendi tabellari stabiliti dall’art.14 del CCNL relativo al quadriennio normativo 2006-2009 ed al biennio economico 2006-2007 e dalla tabella B allegata allo stesso sono incrementati degli importi mensili lordi, per quattordici mensilità, indicati nell’allegata tabella A, con le decorrenze ivi stabilite.

2. Gli importi annui lordi degli stipendi tabellari, risultanti dall’applicazione del comma 1 sono rideterminati nelle misure ed alle decorrenze stabilite dalla allegata tabella B.

3. Gli incrementi di cui al comma 1 devono intendersi comprensivi dell’indennità di vacanza contrattuale.

4. Il nuovo stipendio tabellare di cui al comma 2, ricomprende le misure dell’indennità di contingenza, secondo le previsioni dell’art.27, comma 3, del CCNL dell’11 febbraio 2008.

 

Art. 4: Effetti dei nuovi stipendi

INDICE

1. Le misure degli stipendi risultanti dall’applicazione dell’art. 3 hanno effetto sulla tredicesima e sulla quattordicesima mensilità, sul compenso per lavoro straordinario, sul trattamento ordinario di quiescenza, normale e privilegiato, sul trattamento di fine rapporto, sulle indennità corrisposte in caso di sospensione dal servizio ai sensi dell’art. 10 del CCNL relativo al quadriennio normativo 2006-2009 ed al biennio economico 2006-2007, sull’indennità in caso di decesso di cui all’art. 2122 C. C, sull’indennità sostitutiva del preavviso, sull’equo indennizzo, sulle ritenute assistenziali e previdenziali e relativi contributi.

2. I benefici economici risultanti dall’applicazione dell’art. 3 hanno effetto integralmente, alle scadenze e negli importi previsti, sulla determinazione del trattamento di quiescenza del personale comunque cessato dal servizio, con diritto a pensione, nel periodo di vigenza economica del presente contratto. Agli effetti del trattamento di fine rapporto, dell’indennità sostitutiva del preavviso, nonché dell’indennità in caso di decesso di cui all’art. 2122 C.C., si considerano solo gli scaglionamenti maturati alla data di cessazione del rapporto di lavoro.

3. Il conglobamento nello stipendio tabellare dell’indennità di contingenza, di cui all’art. 27, comma 2, del CCNL dell’11 febbraio 2008, non modifica le modalità di determinazione della base di calcolo in atto del trattamento pensionistico, anche con riferimento all’art. 2, commi 9 e 10, della legge n. 335/1995 (personale con pensione Inpdap).

 

TABELLA A

INDICE

Tabella A - Incrementi mensili della retribuzione tabellare
Valori in Euro da corrispondere per 14 mensilità
Posizione economica dal 1.1.2008 dal 1.1.2009(1)
QUADRO INTERMEDIO 16,10 128,90
C5 16,40 123,10
C4 14,80 118,60
C3 14,30 114,50
C2 13,60 108,60
C1 12,80 102,70
B6 12,20 97,70
B5 11,50 91,70
B4 11,00 87,90
B3 10,50 84,40
B2 10,10 80,80
B1 9,80 78,10
A3 9,60 76,80
A2 9,30 74,40
A1 8,20 65,60

(1)L'incremento a decorrere dal 1.1.2009 comprende ed assorbe quello corrisposto dal 1.1.2008

 

TABELLA B

INDICE

Tabella B - Nuovo stipendio tabellare
Valori in euro per 12 mensilità
Posizione economica dal 1.1.2008 dal 1.1.2009
QUADRO INTERMEDIO 34.273,47 35.627,07
C5 32.720,40 34.012,80
C4 31.543,60 32.789,20
C3 30.445,60 31.648,00
C2 28.870,80 30.010,80
C1 27.302,56 28.381,36
B6 25.983,60 27.009,60
B5 24.372,08 25.335,28
B4 23.364,40 24.287,20
B3 22.432,88 23.319,68
B2 21.492,00 22.340,40
B1 20.764,86 21.584,46
A3 20.423,60 21.230,00
A2 19.784,92 20.566,12
A1 17.447,12 18.135,92
 
Banca Dati Contratti Integrativi
Direzione Contrattazione 1

Tel. 06.32.483.231/232
Fax. 06.32.483.393
Direttore: Dott. Pierluigi Mastrogiuseppe (interim)

Iscriviti alla newsletter - AranSegnalazioni